Oggi, presso la Casa Museo Joe Petrosino di Padula, si è tenuta la conferenza stampa riguardo alla convenzione Fondazione MidA – Comune di Padula riguardante la gestione integrata dell’offerta turistica.

La convenzione di oggi segna un nuovo percorso futuro per dare un segnale di attenzione verso i musei che si trovano nel centro storico di Padula.

Questa è davvero una giornata importante per il territorio – dichiara il Presidente della Fondazione MidA, Francescantonio D’Oriliaprogetti in passato ne sono stati fatti tanti però adesso c’è più consapevolezza e siamo maggiormente organizzati. Esistono due sistemi ossia il Museo Integrante dell’Ambiente come quello delle Grotte di Pertosa-Auletta e il Comune di Padula che con grande lungimiranza ha messo insieme il suo centro storico e i suoi Musei Civici. Ed è giusto che la Certosa di San Lorenzo, monumento nazionale, insieme al suo sistema e le Grotte di Pertosa-Auletta che sono le Grotte turistiche più antiche del centro sud, facciano un primo passo per dire all’intero territorio di offrire un prodotto che sia assolutamente unico. La chiave per creare lo sviluppo è quella di ampliare l’offerta turistica e la permanenza del turista.”

Quindi oggi è ufficialmente partita la collaborazione che prevede uno sconto reciproco di 2 euro sulle tariffe d’ingresso. L’accordo avrà la validità di un anno dalla data della firma della convenzione e si rinnoverà di anno in anno.

Presenti stamattina anche Salvatore Falabella del consorzio Arte’M, il sindaco Paolo Imparato e l’assessore alla Cultura Filomena Chiappardo.

– Elena Francesca Comuniello –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*