Donatella Bianchi, conduttrice e giornalista Rai, ospite nel centro storico di Padula e, precisamente, presso l’hotel e ristorante “Villa Cosilinum“.

Il volto noto di Raiuno, celebre per i programmi “Sereno Variabile” e “Linea Blu” e presidente del WWF Italia ha soggiornato nei giorni scorsi presso l’elegante residenza settecentesca di Alfeo Davide Cancellaro.

La Bianchi è giunta a Padula con la sua troupe per alcune riprese nella Certosa di San Lorenzo, per la puntata di “Linea Blu” che andrà in onda il prossimo 11 luglio, dedicata al Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Un’accoglienza graditissima e all’insegna del relax che ha colpito particolarmente la conduttrice Rai tanto da scrivere una sua impressione più che positiva su TripAdvisor, celebre portale dedicato alle recensioni di alberghi, bed & breakfast e ristoranti.

Argenisia e Davide Cancellaro – si legge – sono proprietari di questo piccolo hotel nel centro di Padula, borgo storico del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. La cucina sublime dello chef e la squisita semplicità della struttura vi faranno sentire a casa. Rapporto qualità/prezzo eccezionale. Da non perdere una visita alla Certosa“.

La Bianchi durante il soggiorno ha avuto modo di assaggiare uno dei piatti a cui il “Villa Cosilinum” è maggiormente affezionato e che esprime il profondo legame con la tradizione del posto: si tratta di un raviolo ripieno di patata con salsiccia e tartufo di Padula.

Soddisfatto l’intero staff del “Villa Cosilinum” che si è detto particolarmente orgoglioso per le parole di stima e apprezzamento espresse dalla conduttrice Rai.

– Claudia Monaco –

 

 

Scrivi un commento. Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamatori e razzisti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*