La cicogna bianca è tornata nel Vallo di Diano.

Per il 23° anno consecutivo, lo spettacolo della natura si ripete con l’arrivo del maschio in località Termini a Sala Consilina, dove preparerà il nido sul traliccio della linea elettrica a media tensione, in attesa della femmina che arriverà in primavera.

La cicogna è tutelata dai volontari ATAPS (Associazione Tutela Ambientale) di Sala Consilina e sarà monitorata fino alla nascita dei cicognini e allo spiccare del volo verso paesi più caldi.

Quello di Sala Consilina, è l’unico caso in Italia dove si registra la presenza di cicogne per più di venti anni consecutivi.

– Claudia Monaco –

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*