Un altro brillante risultato della Banca Monte Pruno permette di chiudere in bellezza questo 2021 dell’Istituto di credito cooperativo diretto da Michele Albanese. Sull’Atlante delle Banche Leader 2021 redatto dalla prestigiosa rivista MF Mercati Finanziari/Milano Finanza, in collaborazione con la società di consulenza Accenture, la Monte Pruno emerge come prima Banca al Sud con un “MF Index” pari al 7,30.

Quest’ultimo è la media ponderata del punteggio da 10 a 0 attribuito ai tre valori della massa amministrata, del cash flow e dell’indice di redditività. Un indicatore che coniuga dimensioni e risultati con l’obiettivo di individuare gli Istituti che hanno saputo abbinare allo sviluppo della massa amministrata la capacità di fare cassa e generare profitti. 

Nello stesso Atlante 2021 la Banca Monte Pruno genera un indice di redditività che si posiziona tra i primi 10 a livello nazionale, attestando forza e solidità oltre i confini regionali. Un vanto e un motivo di orgoglio per i vertici dell’Istituto di credito, per i dipendenti, per i soci e i clienti, ma anche uno sprone per guardare al 2022 con positività e speranza. 

Ne abbiamo parlato con il Direttore Generale Michele Albanese che ai microfoni di Ondanews ha analizzato in maniera approfondita i dati emersi dall’Atlante delle Banche Leader.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano