Debutto questa mattina per Italo Treno a Sapri. I vettori dell’Alta Velocità della famosa società di trasporti, infatti, serviranno la città della Spigolatrice con quattro servizi quotidiani che collegheranno il Cilento al resto d’Italia.

Un servizio ricco di confort che Italo mette a disposizione dei cittadini per una nuova esperienza di viaggio, garantendo collegamenti con treni di ultima generazione, servizi di intrattenimento a bordo e connessione wi-fi gratuita in ogni carrozza.

Un ottimo risultato per la città di Sapri, salutato favorevolmente dal primo cittadino Antonio Gentile.

È un servizio a 360 gradi ottimo per il turismo ma anche per l’economia del nostro paese – ha dichiarato il sindaco Gentile – che in questo modo permetterà alla città di Sapri di avere una marcia in più. Ma non ci fermiamo qui. Stiamo lavorando infatti per avere i servizi dell’alta velocità di Italo e di Freccia Rossa anche per il periodo invernale“.

Soddisfatto del risultato ottenuto è apparso anche l’onorevole Francesco Castiello, presente questa mattina presso la Stazione di Sapri.

Le statistiche non tradiscono mai. Ennio Cascetta, ordinario di Pianificazione dei Trasporti dell’Università “Federico II” di Napoli, ha dichiarato che le città che hanno usufruito dell’alta velocità – ha affermato il Senatore Castiello – hanno cumulato una frescita del pil tra l’8 e il 10%. La presenza dell’Alta Velocità nel Cilento consentirà dunque uno sviluppo del turismo, dell’economia e della cultura. È necessario adesso fare una buona lotta per l’avvio dei lavori per nuovi tracciati che collegheranno il Sud Italia al Nord. Questo dell’Alta velocità era uno dei punti presenti nel programma presentato al Premier Conte lo scorso novembre nel corso della sua visita a Vallo della Lucania. Per il momento siamo pienamente soddisfatti“.

– Maria Emilia Cobucci –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*