Sta facendo discutere il presunto commento sotto un post Facebook del ministro dell’Interno Matteo Salvini lasciato dal Presidente della Provincia di Salerno e sindaco di San Valentino Torio Michele Strianese.

Il post in questione riguarda la visita del Vicepresidente del Consiglio a Sulmona, avvenuta lo scorso 28 gennaio, dove Salvini ha parlato di migranti, sbarchi e chiusura dei porti.

Sembrerebbe che Strianese abbia commentato il post scrivendo “Ma sparati”. Il Presidente provinciale si difende e chiarisce come il profilo personale non sia usato solo da lui ma anche da collaboratori e familiari.

Tanto clamore per nulla – commenta Strianese – Non ho scritto io sotto il post di Salvini. Purtroppo il mio profilo personale non è utilizzato soltanto da me, ma anche da familiari e collaboratori. Inoltre io firmo sempre con nome e cognome i miei post o i commenti, sia che vengono fatti con il profilo personale, che con quello istituzionale del Comune o della Provincia. Ero impegnato per le primarie del PD e avevo altro a cui pensare. Ovviamente mi scuso per il malinteso. Anche se non condivido nulla del politico Salvini e dei suoi modi di esprimersi, ho rispetto per quello che rappresenta dal punto di vista istituzionale”.

– Annamaria Lotierzo – 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*