incendio san rufo corleto 2015 1Un vasto incendio ha interessato, dal tardo pomeriggio di ieri, il comune di San Rufo in località Valletorno, a ridosso della Strada Statale 166. Le fiamme sono state domate solo dopo le 20.

Non si sono fortunatamente verificati danni alle persone e alle abitazioni, le fiamme si sono estese per circa sette ettari di sterpaglia, ma la vicinanza dell’incendio all’arteria stradale ha messo in allerta anche l’amministrazione comunale, che ha valutato l’ipotesi di chiudere il tratto stradale per scongiurare pericoli.

Sul posto è intervenuta la squadra antincendio boschivo della Comunità Montana Vallo di Diano supportata dalle attività di soccorso a mezzo aereo del Corpo Forestale e della Protezione Civile e dai Vigili del Fuoco del distaccamento di Sala Consilina, resesi necessarie dall’inarrestabile propagarsi delle fiamme lungo la dorsale della montagna sovrastante il paese.

Siamo alle solite – ha riferito il sindaco di San Rufo Michele Marmola mia preoccupazione nasce dal fatto che le fiamme hanno provocato un disastro enorme e alle prime piogge, c’è il rischio che si verifichino quegli smottamenti ai quali abbiamo assistito negli anni scorsi, con la chiusura della Strada Statale 166 con tutti i disagi che è facile immaginare”.

– Tania Tamburro –


 incendio san rufo corleto 2015 2 incendio san rufo corleto 2015 4


 

2 Commenti

  1. Provvedete anche alla strada che collega San Rufo a San Pietro al tanagro

  2. caro Sindaco non solo gli smontamenti come Lei dice , ma anche il pericolo di qualche BOVINO che possa scendere dalla Montagna , visto che con un DIVIETO già in atto da anni valido per 10 anni su quel tratto sono sempre presenti i soliti BOVINI, CAPRE ETC… anche nella zona dove è stata sfiorata la tragedia nel mese di Gennaio scorso……ma naturalmente aspettiamo che ci scappa il morto e poi ne riparliamo…..volevo oltretutto far notare a tutti i lettori di ONDANEWS che io in 15 anni che viaggio su quel tratto di strada per la prima volta ho avuto l’onore di incontrate AMMINISTRATORI LOCALI , AGENTI DEL CORPO FORESTALE DELLO STATO….forse mancava il responsabile ANAS della 166….che dobbiamo ringraziare per l’efficiente manutenzione lungo tutto il tratto SAN RUFO – CORLETO MONFORTE…..complimenti…davvero!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*