Il Toko Film Fest diventa itinerante. L’edizione 2020 del Festival di cortometraggi salese si articolerà in una serie di proiezioni itineranti in luoghi simbolo del Vallo di Diano.

Sala Consilina, Atena Lucana, Buonabitacolo, Monte San Giacomo, Padula e Teggiano ospiteranno un Toko Film Fest diffuso: una serie di proiezioni, spalmate durante i mesi di luglio e agosto, in collaborazione con altre associazioni.

L’emergenza Covid-19 non ha permesso l’avvio della macchina organizzativa del Festival come è sempre stato finora, ma è stata un’occasione per unire le forze con altri enti del territorio e creare una programmazione cinematografica organica, fruibile nel rispetto delle normative.

Alle proiezioni di cortometraggi si affiancheranno di volta in volta dibattiti ed incontri con professionisti del cinema. Un’attenzione particolare è stata rivolta al recupero dell’ambientazione storica che vedrà l’apertura di vari edifici che sarà possibile visitare durante le serate.

Sarà un’occasione per riscoprire luoghi suggestivi, come il Battistero di San Giovanni in Fonte, e centri storici del nostro Vallo di Diano. La chiusura sarà, come d’obbligo, alla Chiazzaredda di Sala Consilina.

Le proiezioni saranno gratuite e a numero limitato. Sarà gradita la prenotazione online.

Nei prossimi giorni verrà diffuso il calendario completo dell’evento sul sito www.tokofilmfestival.it e sulle pagine Facebook ed Instagram del Toko Film Fest.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*