Lettera aperta alla redazione di Gianfranco Iannuzzi, paziente dell’ospedale di Sapri

Con questa lettera voglio ringraziare tutte le persone che mi sono state vicine in questo periodo, amici, conoscenti, anche quelle persone che ritengo “estranee”. Ma voglio soprattutto sottolineare la professionalità dell’ospedale dell’Immacolata di Sapri.

Sono stato ricoverato per cinque giorni e ho avuto la fortuna di incontrare personale medico qualificato, sempre pronto e disposto a dare risposte in modo garbato ed esauriente. Mi riferisco in particolare al reparto di Medicina nel quale sono stato ricoverato.

Grazie ancora a tutto il personale infermieristico che si è prodigato a tutte le ore per alleviare i disagi della malattia sempre con cortesia e con il sorriso.

Grazie di vero cuore per ciò che siete e ciò che fate. Siete stati eccezionali!

– Gianfranco Iannuzzi –

5 Commenti

  1. Due interventi sbagliati bhe che dire io non sono d accordo medici livello 0 invece gli infermieri sono da premiare

  2. Vivo per miracolo MA NON GRAZIE A LORO

  3. Reparto medicina sono d’accordo. Ve ne sono un paio…da prendere a schiaffi.

  4. Nn sono purtroppo d accordo soprattutto nel reparto medicina …pessima esperienza ai danni di una malata terminale quale mia madre…E qui mi fermo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*