Dobbiamo cominciare a pensare al domani, lavorare al futuro della nostra Città cercando di arginare quanto più possibile gli effetti della crisi derivante dall’emergenza Coronavirus. Io per la verità lo sto già facendo, riflettendo da tempo sulle possibili soluzioni da mettere in campo per favorire la ripresa socio-economica e, a tal proposito, ho tenuto anche una serie di incontri con operatori turistici e associazioni, oltre che con la mia maggioranza“.

Lo ha affermato il sindaco Adamo Coppola, che sta lavorando per rilanciare la città di Agropoli.

Siamo ormai alle porte dell’estate – afferma – e, in attesa di quelle che saranno le direttive a livello regionale e nazionale, dobbiamo rimboccarci le maniche per favorire quella ripresa che noi tutti auspichiamo. E vorrei che le soluzioni venissero fuori da una sinergia delle diverse forze attive del territorio. Per questo motivo ho inviato una lettera ai consiglieri comunali, alle forze politiche, alle associazioni e alle organizzazioni di categoria affinché mi facciano pervenire le loro proposte. Sono convinto che con il supporto fattivo e le giuste idee possiamo riuscire a far rivivere Agropoli!“.

– Chiara Di Miele –

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*