Con una nota a firma del Presidente Tommaso Pellegrino e del Direttore Romano Gregorio, è stato chiesto al Presidente e all’Assessore all’Urbanistica della Regione Campania una proroga dei termini per le procedure finalizzate all’adozione dei Piani Urbanistici Comunali (PUC) dei Comuni del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

La richiesta di proroga è motivata dal fatto che è in corso di revisione il Piano del Parco, che ha l’obiettivo di superare le criticità registrate e segnalate, in questi anni, dalle comunità locali e dagli enti del territorio e, al tempo stesso, di rivedere la zonizzazione, in linea con i mutamenti che hanno interessato l’uso del suolo.

La proroga dei termini di approvazione dei PUC consentirà ai Comuni di armonizzare la pianificazione urbanistica comunale con le previsioni degli strumenti di pianificazione del territorio più importanti, come appunto il Piano del Parco, il cui iter di revisione nel frattempo avrà definitivo la nuova zonizzazione.

Antonella D’Alto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*