Giornata memorabile per il Liceo Scientifico “Carlo Pisacane” di Padula e per la classe 5^ B che stamattina, in videoconferenza, ha preso parte alla cerimonia di premiazione nell’ambito del concorso “Un giorno in Senato” bandito per l’anno scolastico 2018-2019. Il disegno di legge presentato dalla classe era risultato essere tra i progetti vincitori in tutta Italia. La cerimonia di premiazione, prevista lo scorso anno in presenza alla sede del Senato, è stata rinviata ad oggi a causa dell’emergenza Covid-19. Il concorso è stato organizzato dal Senato della Repubblica in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e della Ricerca per promuovere tra gli studenti la conoscenza delle funzioni del Senato.

Il disegno di legge presentato dalla classe vincitrice ha ad oggetto l’istituzione di un fondo per il risarcimento dei danni derivanti da terremoti ed eventi climatici estremi. A guidare i ragazzi, nella stesura del disegno di legge, è stato dapprima il docente Gianpaolo Paesano, poi i docenti Annarita Pezzella e Pierpaolo Fasano.

Nella motivazione della premiazione si legge che la Commissione di valutazione ha particolarmente apprezzato il lavoro svolto ed esprime i più sentiti complimenti per l’entusiasmo e l’impegno con cui i ragazzi, attentamente indirizzati dai docenti, hanno seguito questo percorso formativo, volto a far cogliere ai giovani l’importanza delle leggi e del confronto democratico”.

Nel corso della mattinata le ragazze e i ragazzi della classe 5^B hanno dapprima assistito ad una lezione introduttiva relativa a storia, composizione, organi e funzioni del Senato della Repubblica. Successivamente hanno presentato il resoconto stenografico del disegno di legge da loro redatto simulandone la seduta parlamentare di discussione e approvazione. In seguito il disegno è stato oggetto di approfondimento e analisi con l’aiuto dei funzionari del Senato. Hanno poi sintetizzato il contenuto ai senatori Gianni Pittella e Luisa Angrisani ai quali hanno rivolto anche diverse domande inerenti varie tematiche: dall’ambiente al femminicidio, dalla crisi economica alla “fuga dei cervelli”.

Alla classe 5^B la targa di premiazione, i complimenti del Senato della Repubblica e l’auspicio dei senatori Pittella e Angrisani di poter visitare fisicamente la scuola appena la pandemia si sarà placata. Alla classe 5^B i complimenti della Dirigente scolastica del Liceo “Pisacane”, Maria D’Alessio.

– redazione –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*