Il cantante pugliese Al Bano, accompagnato dai rappresentanti dell’associazione “L’isola che non c’è” di Latiano (Brindisi), ha incontrato nella serata di ieri il presidente della Regione Basilicata Vito Bardi e gli assessori Merra, Cupparo e Rosa per lanciare il suo appello rivolto all’Europa per una più efficace alta velocità anche al Sud Italia.

Al Bano si trova a Potenza perchè questa sera sarà uno dei protagonisti del Capodanno Rai, in onda su Rai 1 nel programma che prende il nome “L’anno che verrà“.

Vogliamo viaggiare alla stessa velocità di tutti gli europei – ha detto Al Bano – perché anche noi abbiamo scelto di essere europei“.

Puntiamo al difficile lavoro di rafforzamento delle infrastrutture – ha replicato Bardi -, spendendo tutte le energie possibili per sollecitare Ferrovie dello Stato, Anas e tutti gli altri enti proposti ad imprimere una forte accelerazione alle opere già pianificate, ma anche alla progettualità di quelle infrastrutture necessarie a rendere più velocemente raggiungibili i nostri territori. Ho già formulato nei giorni scorsi a Matera queste richieste al presidente del Parlamento europeo David Sassoli e contiamo di approfondire al più presto questi argomenti in maniera più puntuale“.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*