Ha fatto tappa anche nel Vallo di Diano, e precisamente ad Atena Lucana, il viaggio attraverso l’Europa di Olivier Pieczonka, 47enne francese di origini polacche, che dal mese di luglio del 2009 ha lasciato la sua città per iniziare il giro dell’Europa a piedi. Un viaggio che in 8 anni ha visto Oliver percorrere oltre 70.000 km e visitare circa 6000 città.

Ieri mattina ad imbattersi nel 47enne è stato l’architetto Ciro Fasano. “Per caso ho visto Oliver nei pressi di un bar – racconta l’architetto – lui mi ha chiesto delle informazioni su quanto distante fosse Polla e poi mi ha raccontato del viaggio. Gli ho offerto la colazione e ho avuto così modo di conoscerlo meglio”. 

Olivier Pieczonka viaggia senza denaro. L’avventura ha avuto inizio quando ha perso il lavoro. Da quel momento ha iniziato a chiedersi se veramente il denaro e il lavoro sono le uniche cose che contano e ha deciso di partire per tornare alle radici dell’umanità.“È davvero una bella personacontinua Ciro Fasano – lui per dormire si appoggia a strutture religiose e alla generosità della gente. A dagli la forza di affrontare questa imprese è anche una grande fede in Dio“.










Il 47enne francese è arrivato ad Atena dopo aver percorso a piedi il sud della Penisola ed ora è diretto nel nord Europa.

– Erminio Cioffi –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*