Brucia da questa notte, intorno alle 3, l’area a ridosso del Parco archeologico di Monte Pruno in località Cuozzi a Roscigno.

La vegetazione dell’importante sito naturalistico alburnino sta andando letteralmente in fumo e questo spiacevole episodio va ad aggiungersi alla lunga lista di incendi boschivi che nelle ultime settimane hanno messo a dura prova il territorio degli Alburni, del Vallo di Diano e molte località cilentane.

Sul posto a domare il rogo gli operai del Servizio Anti Incendio Boschivo della Comunità Montana Alburni.

E’ presente anche il sindaco Pino Palmieri che chiede l’intervento di un mezzo aereo per lo spegnimento dall’alto.

Ci vuole tempestività negli interventi – sottolinea Palmieri – se non vogliamo perdere un sito di grande interesse storico culturale“.

– Chiara Di Miele –

 

 

 

 


Un commento

  1. Egregio Sindaco immagino che il Nucleo di Protezione Civile Comunale, al cui vertice c’è Lei, immagino che sia stato tra i primi ad intervenire ed inoltre di quanti uomini è formato e di quali mezzi è dotato?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.