Nel corso dell’ultimo weekend i Carabinieri della Compagnia di Sapri hanno attuato un piano coordinato di contrasto ai reati predatori e di larga diffusione, soprattutto in virtù delle prossime festività natalizie.

Durante le operazioni i Carabinieri della Stazione di Sapri, comandati dal Maresciallo Maggiore Pietro Marino, hanno arrestato una donna residente a Sapri per il reato di evasione. Questa era stata sottoposta ai domiciliari nel giugno di quest’anno per il reato di maltrattamenti. Dopo l’evasione e l’intervento da parte dei militari dell’Arma è stata portata in carcere a Potenza così come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Lagonegro.

Nel corso dello stesso servizio i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno denunciato due stranieri, residenti a Camerota, fermati alla guida in stato di ebrezza, mentre sono stati segnalati alla Prefettura di Salerno 5 giovani per uso di sostanze stupefacenti.

Durante tutto il weekend sono stati impiegati 20 uominicontrollate 200 auto, inoltre l’attività preventiva da parte degli uomini dell’Arma ha riguardato anche punti nevralgici come stazioni ferroviarie, ospedali e zone commerciali.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*