Escrementi posizionati sulle panchine a Lauria. Il sindaco Lamboglia:”Una vergogna”























 

Un episodio deprecabile è accaduto a Lauria dove su tutte le panchine presenti nel quartiere Cafaro sono stati posizionati in bella mostra degli escrementi.

Una scena sgradevole che ha lasciato l’amaro in bocca nei cittadini che passeggiano per strada e utilizzano le panchine per una pausa e soprattutto al sindaco Angelo Lamboglia che ha pubblicamente denunciato quanto accaduto.







Non ci sono parole per commentare inqualificabili gesti simili, anzi c’è una sola parola: vergogna – ha affermato il primo cittadino lauriota – Faccio un ennesimo appello a tutti, alle famiglie, alle scuole, perché collaborino con le istituzioni a mantenere il decoro negli spazi pubblici che, voglio ricordarlo, appartengono a tutti. Ma soprattutto rivolgo a tutti voi un appello per lavorare sempre di più insieme e meglio per sviluppare un senso civico all’altezza dello splendido posto in cui viviamo“. 

Lamboglia chiarisce che gli amministratori cercheranno “sempre e comunque di migliorare il nostro agire, ma è inaccettabile che qualcuno con gesti del genere cerchi di infangare l’immagine di un popolo laborioso che ha fatto e fa del rispetto per gli altri il valore di riferimento“.

– Chiara Di Miele –

































Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*