Ennesima tragedia nel mare cilentano. Questa mattina una turista 73enne francese ha perso la vita annegando in località Laura a Capaccio Paestum

La sventurata stava facendo un bagno quando, forse a causa di un malore, è morta in acqua. Inutile il soccorso dei bagnini presenti in spiaggia che hanno tentato invano di rianimarla. Sul posto sono giunti anche i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Rilievi del caso a cura dei Carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo. Il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Salerno ha disposto l’esame esterno sulla salma. La donna era in vacanza insieme al compagno, un uomo originario di Sicignano degli Alburni.

A Capaccio Paestum è il terzo bagnante morto annegato nel giro di poche settimane. Invece soltanto nella giornata di ieri a San Marco di Castellabate aveva perso la vita nello stesso modo un giovane africano intento a fare il bagno e lunedì, in località Torre di Mare a Capaccio Paestum, la stessa sorte ha toccato un turista della provincia di Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.