A causa del diffondersi dei contagi da Covid, il sindaco di Monte San Giacomo, Raffaele Accetta, con ordinanza sospende le visite al Cimitero cittadino fino al prossimo 11 aprile.

In occasione delle sepolture, invece, l’accesso sarà consentito soltanto alle persone congiunte del defunto nel numero massimo di 6. Mentre la benedizione della salma avverrà nell’area esterna antistante l’ingresso del Cimitero.

Secondo il primo cittadino il Cimitero rappresenta un luogo che non consente di poter rispettare le raccomandazioni igieniche richieste in questo particolare periodo di contagio del virus e quindi è opportuno evitare possibili assembramenti di persone anche in quel luogo.

Con un avviso, inoltre, il sindaco Accetta ha chiesto nuovamente ai cittadini di restare a casa il più possibile, soprattutto se si mostrano sintomi riconducibili all’infezione da Coronavirus.

– Chiara Di Miele –

Un commento

  1. Giacominalisa says:

    Molto sinceramente non credo che il cimitero sia fonte di contagio. Ci sono persone che vanno a trovare i propri cari e non certo o mai visto andare gruppi di persone. Ma poi si può sostare davanti a bar chiusi a gruppi e anche persone di un certo grado politico che non sto qui a sottolineare. Pensate alle cose essenziali e non a chi si preoccupa dei propri cari .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*