La Struttura Commissariale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno richiama in trincea l’infettivologo Luigi Greco.

Il Commissario Vincenzo D’Amato ha chiesto al professionista di mettere a disposizione dell’Azienda, e quindi della popolazione, la sua lunga esperienza.

71 anni, 41 dei quali trascorsi nell’Unità Operativa Complessa di Malattie Infettive, tra i più noti ed esperti infettivologi italiani, Luigi Greco ha subito accettato la sfida e sarà operativo da lunedì 23 marzo.




Mi hanno chiamato per dare una mano ed eccomi qui. Ho accettato volentieri e sono a disposizione. Abbiamo visto molte epidemie e con un gioco di squadra affronteremo anche questa”, dichiara il dottore Greco.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*