Le persone rientranti nel territorio di Sant’Arsenio da altre regioni d’Italia o dall’estero, anche per soggiorni temporanei, in via precauzionale, fino al 15 ottobre 2020, dovranno comunicarlo tempestivamente al comune.

Lo ha deciso con un’ordinanza il primo cittadino Donato Pica, considerata la proroga, da parte del Governo nazionale, dello stato d’emergenza.

Si rende necessario continuare ad assicurare il monitoraggio della situazione epidemiologica – si legge nell’ordinanza – attraverso adeguate misure di controllo che consentano l’eventuale individuazione di casi sospetti, a tutela della salute pubblica“.

Dovranno essere comunicati, all’Ufficio di Polizia Municipale (ai numeri 380/1377490 e 0975/398433, oppure tramite mail all’indirizzo sindaco@comune.santarsenio.sa.it), i seguenti dati:

  • comune di partenza;
  • data di partenza e arrivo;
  • domicilio a Sant’Arsenio;
  • medico di base;
  • contatti telefonici.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.