“In questo delicato momento, l’Ordine degli Psicologi della Basilicata è attivo e attento allo stato psicofisico di tutta la comunità”.

Così l’Ordine lucano che nei giorni scorsi ha redatto e condiviso un vademecum, rivolto agli iscritti e alla cittadinanza, al fine di diramare supporto in maniera intelligente e con le dovute precauzioni e aiutare la collettività a gestire questa situazione, in modo responsabile e consapevole, limitando gli episodi di ansia e panico.

“L’emergenza Coronavirus sta mettendo a dura prova il nostro Servizio Sanitario Nazionale – ha dichiarato la Presidente Luisa Langone –  e portando alla luce la necessità di sostenere, con adeguato supporto psicologico ed emotivo, gli operatori, i pazienti con le loro famiglie e la popolazione in generale. In quest’ottica ho richiesto all’assessore Regionale alla Salute e Politiche Sociali e alla Regione Basilicata di intensificare la presenza di professionisti psicologi all’interno del Sistema Sanitario Regionale al fine di rafforzare il supporto psicologico rivolto agli operatori sanitari e prevenire l’insorgere di possibili disturbi post traumatici in tutta la popolazione”.

 – Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*