Due i candidati in corsa per la poltrona da sindaco a Montesano sulla Marcellana.

L’attuale sindaco Giuseppe Rinaldi, con la lista “Nuova Montesano”, è in corsa per il secondo mandato consecutivo. Alla sua candidatura si contrappone quella di Rosa Domenica Campiglia con la lista “Uniti per Montesano”.

Per la prima volta nella storia politica di Montesano, occorre sottolineare, una donna scende in campo per lo scranno più alto di Palazzo di Città.

I due candidati si ritrovano contrapposti dopo un quinquennio insieme come assessori nell’Amministrazione guidata da Dino Fiore Volentini fino al 2016.

Rinaldi punterà dunque a continuare l’azione politico amministrativa avviata 5 anni: con lui sono stati riconfermati in squadra Marzia Manilia, Giuseppe Gagliotta, Nico Bianculli e Michele Franco Garone.

Si aggiungono anche volti nuovi: Carmela (detta Carmen) Di Pierri, Nico Lauria, Giuseppe D’Acunti, Maria Mangino, Antonietta (detta Antonella) De Luca, Tommaso Cestari, Giuseppe (detto Bart) Bartomeo e Giovanni Radesca.

Sorprese più o meno note: l’ex vicesindaco Francesco Radesca, dopo alcune tensioni politiche avvenute nei mesi scorsi con il primo cittadino, risulta candidato nella lista a sostegno di Campiglia. Anche la consigliera Michelina De Paolo, ancora nella maggioranza consiliare, sosterrà Campiglia.

Nessuna ricandidatura, invece, da parte del capogruppo di opposizione consiliare uscente Renivaldo Lagreca.

A questi nomi già noti si aggiungono: Pasquale (detto Nino) Cestari, Luisa Gorrese, Marianna Lapenta, Vincenzo Negro, Assunta (detta Tina) Pepe, Maurizio Pisano, Maria Radesca, Mario Nicola Perrotta, Carmine Vassallo, Gianfranco Garruto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.