Economia&Finanza: Cos’è l’AQR? – a cura della Banca Monte Pruno























L’Unione Bancaria, istituita tra i paesi dell’eurozona, è fondata su un meccanismo di vigilanza unico (MVU) che delinea i compiti ed i poteri di vigilanza sulle banche da parte della Banca Centrale Europea (BCE). Quest’ultima vigila le cosiddette banche “significative” tra le quali è entrato a far parte il nuovo Gruppo Bancario Cooperativo Cassa Centrale Banca che vede, tra le principali banche associate proprio la Banca Monte Pruno.

Nell’esercizio dell’attività di vigilanza assume particolare rilevanza la verifica AQR. Con il termine AQR (Asset Quality Review) si intende la revisione della qualità degli attivi di bilancio degli Istituti di Credito con l’obiettivo di verificare e valutare la qualità e solidità degli stessi. In altre parole, per una Banca di Credito Cooperativo, l’AQR consiste in un controllo generale sui propri impieghi e, nello specifico, sui crediti concessi alla clientela, per verificare in maniera approfondita la solidità della banca stessa.







Tra i crediti assumono maggiore rilevanza quelli concessi alla clientela “corporate” rappresentata, in senso lato, da imprese di dimensioni medie e grandi a cui la banca ha concesso linee di credito. Uno dei principali compiti dell’AQR consiste nel verificare il corretto aggiornamento della documentazione relativa alle suddette aziende. Ciò permette di analizzare in maniera continua la situazione aziendale attuale e di eseguire delle proiezioni periodiche attraverso la disamina di piani economico-finanziari e di investimento.

Le analisi vengono effettuate con l’ausilio di diversi indicatori, trigger di bilancio, che permettono di presidiare il rischio della banca e monitorare in maniera costante le vicende aziendali in modo da prevenire, insieme alla clientela, uno stato di probabile difficoltà finanziaria.

Nel gergo bancario, quando si accendono uno o più trigger significa che si evidenziano degli alert di rischio che la banca deve analizzare per prevenire situazioni di difficoltà che possono arrivare a compromettere il regolare pagamento del credito concesso.

In definitiva, con la nuova attività implementata, la Banca Monte Pruno intende continuare nell’opera di miglioramento degli standard qualitativi richiesti dalla normativa bancaria così da preservare e migliorare nel continuo la solidità aziendale a maggiore tutela dei propri risparmiatori.

A conferma di ciò, da qualche settimana è operativa, all’interno dell’organizzazione aziendale della Banca Monte Pruno, un’area specifica e dedicata esclusivamente proprio all’Asset Quality Review – AQR.

– Alessandro Cataldi – Responsabile AQR

































Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*