Il 18 marzo sono stati completati ad Eboli gli impianti di pubblica illuminazione in località Robertiello, San Vito al Sele, Cornito lungo la S.P.30, con l’attivazione delle lampade a LED a basso consumo. Altri due impianti, in località Prato, saranno attivati a breve, mancando solo l’allacciamento alla rete Enel.

Pochi giorni addietro, come spiega il Commissario De Iesu, sono stati completati i lavori di riqualificazione della copertura dell’Istituto Scolastico “Giacinto Romano”, relativi ad un primo lotto, mentre il 23 marzo, salvo imprevisti, dovrebbero iniziare i lavori di bitumazione del tratto terminale di via dei Tini e della rotatoria lungo Viale Epitaffio.

Sono già in fase di inizio i lavori di costruzione di un piccolo parco giochi presso la Piazzetta dell’Epitaffio e per due ulteriori interventi di riqualificazione urbana del quartiere Pezza Paciana – I Lotto e di rifacimento della pavimentazione di Via Gonzaga ed aree limitrofe, per cui sono state completate le procedure di gara con l’individuazione delle imprese esecutrici.

Inoltre è stato definito l’affidamento dei lavori di completamento dei viali della zona sud del Cimitero per i quali occorre provvedere alla stipula del contratto, mentre in merito alla sistemazione della S.P.416 Tratto Cioffi – Aversana si è in attesa della determinazione di affidamento da parte della Centrale Unica di Committenza Sele-Picentini che ha completato le procedure.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*