Agropolese, occhi verdi, 16 anni, 1 metro e 82, studentessa all’Istituto Agrario di Gromola, da grande in alternativa alla modella vorrebbe fare la veterinaria. Questo l’identikit di Zoe Coccia, eletta nello scenario del Teatro dei Templi di Paestum “Miss Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni 2015” nella finalissima della XII edizione del concorso organizzato dal patron Lino Miraldi.

Per Zoe prima lo stupore per la fascia conquistata di “Miss Convergenze 2015”, poi le lacrime, infine la solita allegria ad indicare il massimo grado della sua felicità. Zoe, che aveva già conquistato la fascia di Miss Agropoli 2015 durante il Carnevale agropolese, è riuscita a compiere il miracolo conquistando tutti grazie ad un misto di bellezza e straordinaria semplicità. La più bella della Cilento suona il sax, non sa cucinare ma va matta per i dolci. La sua elezione è stata decretata dalla giuria presieduta in veste di madrina da Vincenza Botti (Miss Parco 2014), quest’anno unica rappresentante salernitana alle finali di Miss Italia a Jesolo. Alle sue spalle salgono sul podio staccate da una manciata di voti Annalisa Sena di Piedradefusi (Miss Eleganza), Alessandra Locascio di Eboli (Miss Cinema), Ilaria Cennamo di Altavilla Silentina 18 anni (Miss Sorriso).

Fasce anche per le bellezze del Vallo di Diano e per quelle del Golfo di Policastro come Martina Sainato che ha conquistato la fascia di Miss Mascotte, Erica Tinì Brunozzi (Miss Ingambissime) ed Elena Fragomeno (Miss Gw Television). Infine Daniela Barrella di Montoro Inferiore ha vinto la fascia di Miss Renèe Blanche.

La manifestazione è stata qualificata dalla magnifica voce di Anita Orfano, 9 anni, vincitrice del Festival di Sanremo 2015 categoria 9/12 anni.

E’ stata una sfilata bellissima ed una serata stupenda in tutti i sensi – ha dichiarato Lino Miraldi – Le 55 ragazze erano tante e tutte preparate però alla fine contano i numeri e ha vinto una ragazza meritevole“.

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*