Drammatico episodio ad Atena Lucana nella serata di ieri. Un uomo di nazionalità ucraina è stato ritrovato senza vita all’interno della sua abitazione nel centro storico del paese dove viveva da solo.

Il 57enne non era stato visto da circa una settimana e così sul posto sono stati allertati i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina ed i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina. I caschi rossi diretti dal caposquadra Alessandro Morello sono riusciti ad entrare attraverso il balcone posto al primo piano. All’interno il corpo dell’uomo di cui i sanitari del 118 presenti sul posto hanno potuto soltanto constatare il decesso avvenuto probabilmente da qualche giorno.

Presenti anche il sindaco di Atena Lucana, Luigi Vertucci, e gli agenti della Polizia Municipale.

L’uomo sarebbe morto a causa di un malore, ma sono in corso le indagini da parte dei militari dell’Arma. La salma è stata trasportata presso il Cimitero comunale.

– Chiara Di Miele –

2 Commenti

  1. Simone di Cirene says:

    Noto che nel Vallo di Diano c’è più attenzione per i cani che per gli esseri umani.

    • Pasquale Pittablù says:

      Sig. Spara sentenze per la famosa serie televisiva ” ndò coglio-coglio ” potevamo benissimanente fare a meno della sua encomiabile PERLA di saggezza…
      Ha perso un occasione d’oro di stare zitto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*