Dopo poche ore dalla visita del Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca qui a Camerota, mi è giunta la notizia da palazzo Santa Lucia dello stanziamento di 10 milioni di euro per il nostro Comune. Serviranno per risolvere in modo definitivo il problema dell’erosione costiera e del pericolo sempre più incombente che attanaglia la strada che costeggia la spiaggia del Mingardo e la Cala del Cefalo“.

E’ quanto afferma Mario Salvatore Scarpitta, sindaco di Camerota, dopo l’approvazione da parte della Giunta regionale della Campania di un programma di interventi di risanamento ambientale che riguarda la fascia costiera del Cilento tra cui i comuni di Camerota, Vibonati e Sapri. A Camerota la fetta grossa del finanziamento: 10 milioni di euro.

E’ doveroso ringraziare il Presidente De Luca che ha mantenuto fede alla promessa in tempi record – continua il sindaco -. Ringrazio gli assessori regionali Luca Cascone, Sergio Picarone e Corrado Matera che svolgono un lavoro di squadra eccellente per tutta la Campania. Sono davvero soddisfatto perché ho avvertito parole di elogio e una vicinanza sincera ai problemi di Camerota da parte del Governatore De Luca. Ora avanti con la burocrazia per avvicinarci in modo veloce alla risoluzione di un problema annoso per la comunità di Camerota“.

Condivido questo risultato con i cittadini, la squadra di governo e gli uffici – conclude Scarpitta –. È uno dei finanziamenti più grandi che Camerota abbia mai ricevuto“.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*