I Carabinieri della Stazione di Trecchina hanno arrestato in flagranza di reato un 53enne del posto responsabile di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel dettaglio, i militari, nell’ambito di mirati servizi volti al contrasto dei reati nello specifico settore, hanno eseguito una perquisizione domiciliare presso l’abitazione dell’uomo trovando, all’interno del terreno di pertinenza, 8 piante di cannabis indica con infiorescenze, alte 1,80 metri, immediatamente sequestrate.

All’esito degli accertamenti il 53enne è stato arrestato.

Si tratta dell’ennesimo risultato operativo conseguito dai Carabinieri del Comando Provinciale di Potenza, dopo una serie di altri recenti episodi che si sono registrati nella provincia, a testimoniare, ancora una volta, quanto importante sia assicurare un efficace controllo del territorio, nel caso di specie, finalizzato a contrastare un fenomeno così diffuso, qual è appunto quello della droga.

– Paola Federico –

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano