A Capaccio Paestum, i Carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo e della Sezione Radiomobile del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Agropoli, al comando del Capitano Fabiola Garello, hanno arrestato due cittadini, responsabili di aver messo in atto una rapina in zona Laura.

Ieri, dopo essersi avvicinati a due signore, le hanno costrette a consegnare loro le borse con all’interno portafogli, cellulare ed effetti personali, sotto la minaccia di un coltello. Successivamente si sarebbero dileguati all’interno della pineta, facendo perdere le tracce.

L’immediato intervento dei Carabinieri ha consentito l’identificazione, il ritrovamento e l’arresto dei due, nei confronti dei quali sono inoltre in corso accertamenti per verificare la responsabilità anche nei confronti di altri fatti simili, accaduti nella medesima zona.

Sono stati disposti gli arresti domiciliari e la custodia in carcere per i due uomini di nazionalità italiana e marocchina.


  • Articolo correlato:

26/01/2021- Straniero rapina due donne sul lungomare di Capaccio Paestum, ne ferisce una e si dà alla fuga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.