Si chiama Domenico Benvenuto, è di Montecorvino Rovella, e grazie a lui possiamo dire di conoscere il DNA del coronavirus, quindi di poter puntare ad una cura efficace.

Domenico è uno studente al sesto anno di Medicina al Campus biomedico di Roma ed è il perno del team che ha effettuato questa formidabile scoperta. Il gruppo ha lavorato instancabilmente per 4 giorni e 4 notti riuscendo ad individuare la mutazione sulla proteina che ha permesso al virus di effettuare il passaggio all’uomo.

La scoperta si rivela importante perché, conoscendo il DNA del coronavirus, si possono muovere i primi passi verso la creazione di un vaccino. Adesso quindi i ricercatori sapranno cosa fare per costruire, oltre ad un vaccino, anche una cura efficace per chi ha già contratto il virus.










La proteina si attacca ad un recettore che sta nelle nostre cellule – afferma Domenico Benvenuto -, il recettore dell’Ace2, che riconosce come simile e fa sì che il virus poi possa entrare nella cellula, come se si nascondesse”.

Un altro contributo effettuato dal team è stata la ricostruzione dell’albero genealogico, spiegata da Massimo Ciccozzi, Professore di Epidemiologia molecolare: “Pipistrello, passaggio all’uomo, novembre e una volta che c’è stato questo passaggio dal pipistrello all’uomo, a dicembre, è iniziata la trasmissione interumana, quindi l’epidemia”.

Il tutto servirà quindi a trovare cura e vaccino per combattere il coronavirus. Ma il team raccomanda di non creare panico, né eccessivo allarmismo infatti esiste un numero abbastanza elevato di pazienti che hanno contratto il virus ma che sono guariti.

Intanto l’Amministrazione comunale di Montecorvino Rovella, guidata dal sindaco Martino D’Onofrio, ha annunciato che conferirà nei prossimi giorni un encomio solenne al 24enne Domenico Benvenuto. “L’Amministrazione e la comunità tutta – afferma il primo cittadino – rivolgono un plauso ed un ringraziamento ad un giovane ricercatore, figlio di questa terra, che ha portato agli onori delle cronache mondiali il nome di Montecorvino Rovella. Stiamo già predisponendo gli atti necessari per conferire a Domenico Benvenuto un encomio ufficiale per l’attività svolta e per l’impegno profuso nel suo campo di ricerca“.

– Paola Federico –





















2 Commenti

  1. Complimenti Domenico.
    Prosegui su questa strada per il bene di tutti.

  2. annamaria says:

    COMPLIMENTI A DOMENICO. UN GENIO DEL SUD ITALIA CHE PUO’ SALVARE E CURARE TANTE PERSONE. AUGURO ALLA RICERCA E A DOMENICO, CHE SI FACCIANO PASSI DA GIGANTE E CHE NASCA UN NUOVO “RITA LEVI MONTALCINI”. AUGURI

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*