Via libera del Piano di Zona ai pagamenti degli assegni di cura per 66 malati gravi residenti nei 17 comuni dell’ambito S9. In totale sono stati assegnati oltre 900mila euro.

Si tratta di risorse trasferite dalla Regione Campania al Piano di Zona S9 – tiene a precisare Gianfranca Di Luca, la coordinatrice dell’ufficio di Piano – destinate a persone con disabilità grave, spesso allettate, che necessitano, in un momento di particolare disagio fisico e sociale di un sostegno economico per far fronte alle complesse e diversificate difficoltà che ognuno di loro ed i propri nuclei familiari, sono tenuti a superare”.

In pochissimo tempo – ha aggiunto la Di Luca – grazie alla sinergia tra i vari collaboratori del Piano, siamo riusciti a liquidare celermente oltre 900mila euro, coprendo anche periodi di assistenza arretrati che vanno dal 2016 a gennaio 2019”.

Insomma una boccata di ossigeno per tante persone in difficoltà. “Un servizio di straordinaria importanza – ha spiegato Agostino Agostini, consigliere comunale delegato alle Politiche Sociali del Comune di Sapri – non solo perché è rivolto ad una fascia di utenza in condizioni di estrema sofferenza, ma perché rappresenta un rafforzamento del sistema integrato di interventi e servizi sociali dell’ambito territoriale S9”.

– Annamaria Lotierzo – 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*