Presentati ieri a Polla, nella biblioteca comunale, alcuni dei rappresentanti del Vallo di Diano in corsa per le primarie del Pd di domenica 3 marzo. In corsa Nicola Zingaretti, Maurizio Martina e Roberto Giachetti.

Presenti all’incontro Claudia Colitti, assessore di Teggiano candidata all’Assemblea Nazionale con la mozione Zingaretti, Francesco Spinelli di Sala Consilina che sosterrà Leo Annunziata alla Regionale e Zingaretti alla Nazionale, Ottavio Romanelli, all’Assemblea Regionale con la lista “Piazza Grande Campania con Filippelli“ a sostegno della candidata di Zingaretti alla segreteria regionale Armida Filippelli, insieme alla candidata Carmen Costa, il sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone.

A moderare il dibattito Raffaele Ippolito, segretario circolo Pd Polla.

Dobbiamo costruire un Pd orgoglioso ma non arrogante – ha dichiarato Colitti- capace relazionarsi con associazioni, gruppi, un partito che costruisce a partire dai Comuni e dalle Regioni alleanze nuove uscendo da una stagione di isolamento e debolezza”.

Diversi i momenti di confronto con il pubblico presente. “Invito tutti al voto – ha dichiarato Romanelli- le persone sono sfiduciate, l’operato non è stato dei migliori, i territori non hanno avuto modo di esprimersi. Il popolo che abbiamo perso per strada dovrà darci fiducia, con Zingaretti abbiamo la possibilità di dialogare con i cittadini”.

Ho deciso di candidarmi – ha sottolineato Spinelli- per portare la mia, seppur giovane, esperienza all’interno di un partito che può dire ancora la sua sulla scena politica italiana. Bisogna ripartire dagli errori commessi dal Pd e portare compattezza dalle periferie al centro”.

– Gianluca Calenda –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*