Visita ufficiale di lavoro, dal 20 al 25 luglio, per la delegazione ucraina in Campania.

La delegazione ha come obiettivo lo scambio di esperienze nell’ambito del governo regionale della Campania, favorendo un corretto dialogo di interscambio in materia culturale turistico e commerciale, incentivando gemellaggi e sinergie anche in materia sociale. Inoltre, si intende favorire lo scambio di esperienze nell’ambito dei prodotti agroalimentari e delle tecnologie informatiche. Altri scopi sono relativi alle “città gemellate”, ovvero il primo passo verso la cooperazione, l’organizzazione delle relazioni di affari internazionali in economia e politica, la determinazione dei mezzi vantaggiosi per entrambe le parti per la collaborazione e la cooperazione tra le autorità centrali, regionali e locali dell’Ucraina e l’Autorità della Regione Campania.

Domani, domenica 24 luglio, nel pomeriggio, la delegazione visiterà la Certosa di Padula per poi spostarsi a Sala Consilina, incontrando i sindaci e gli amministratori dei due centri del Vallo di Diano e partecipando, inoltre, alla manifestazione “Passeggiando da San Pietro a San Raffaele”.

La delegazione è composta, tra gli altri, dal Capo del Consiglio regionale dei deputati di Sumy, Salatenko Semen, dal Vicepresidente del Comitato nazionale ucraino della Camera di Commercio Internazionale nell’ambito dell’economia digitale (ICC Ucraine), Demura Volodymyr, il Direttore esecutivo dell’Ufficio Regionale del Comitato nazionale ucraino della Camera di Commercio Internazionale della Regione di Sumy, Korotych Ihor.

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*