In segno di lutto per la tragica morte del tifoso della Vultur Rionero, Fabio Tucciariello, il 39enne investito a Vaglio di Basilicata domenica pomeriggio a causa di una terribile rivalità tra tifoserie, domani la “Curva Ovest” del Potenza, gemellata con la tifoseria vulturina, non parteciperà alla trasferta della formazione del capoluogo lucano impegnata sul campo della Casertana in una gara valida come recupero della prima giornata di ritorno del girone C della serie C.

Domenica, subito dopo aver appreso la notizia della morte di Tucciariello, investito da un’auto guidata da un tifoso del Melfi, i tifosi potentini hanno ammainato bandiere e striscioni.

Inoltre hanno lasciato in anticipo lo stadio “Massimino” di Catania dove la partita è finita 1-1.

– Chiara Di Miele –


  • Articolo correlato:

20/1/2020 – “Un’accelerazione improvvisa ha ucciso Tucciariello”. I dettagli dell’agguato tra tifosi nel Potentino

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*