Attimi di paura questa notte a Padula tra via Sant’Eligio e Corso Garibaldi dove è crollato un muro di una proprietà privata.

Fortunatamente, in quel momento nessuno stava percorrendo l’arteria stradale che solitamente è molto trafficata e attraversa il centro storico. Il cedimento del muro ha riversato in strada pietre e terra che hanno ricoperto totalmente l’area causandone la temporanea chiusura.

Ad intervenire sul posto sono stati i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina e gli agenti della Polizia Municipale.

“Si è resa necessaria – ha commentato il Sindaco Paolo Imparatola temporanea chiusura della strada fino alla completa rimozione dei materiali e alla totale messa in sicurezza dell’area”.

Probabilmente il crollo del muro è stato causato dal suo stato di fatiscenza.

Sul posto è presente una ditta che si occuperà della rimozione del materiale precipitato in strada.

“Trattandosi di un’arteria importante – ha aggiunto Imparato – abbiamo la certezza da parte della ditta che entro due giorni sarà ripristinato normalmente il traffico e riaperta la strada, in modo da consentire anche il sereno svolgimento degli eventi estivi previsti”.

– Gianluca Calenda –

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano