A Daniela Ferolla il Premio Eccellenza 2019 a Stio. La Banca Monte Pruno a sostegno della kermesse



































E’ stato consegnato nelle mani di Daniela Ferolla il Premio Eccellenza 2019 nell’ambito della sesta edizione dell’iniziativa “Il Merito abita a Stio Cilento“, kermesse organizzata dal Comune cilentano che attribuisce un riconoscimento allo studio.

La Banca Monte Pruno, con il Direttore Generale Michele Albanese, ha partecipato ieri sera alla chiusura della sesta edizione. Un momento voluto ed organizzato dall’Amministrazione comunale con a capo il sindaco Natalino Barbato e l’assessore alla Pubblica Istruzione Massimo Trotta che hanno deciso, anche per quest’anno, di incentivare i più giovani allo studio con un premio per gli studenti meritevoli di ogni ordine e grado di Stio e Gorga. I premi consegnati consistono in attestati di merito, libri e denaro.

La serata è stata quindi realizzata in collaborazione con la Banca Monte Pruno e si è arricchita di altri due momenti. Il primo ha visto la consegna di un encomio a Pasquale Lillo, originario di Stio e vincitore della passata edizione de “La Corrida” di Raiuno, e alla giovane Santangelo, sempre di Stio, per aver superato tra 330mila aspiranti il concorso per agente di Polizia penitenziaria.







Gran finale con la consegna degli attestati di Eccellenza ai cilentani che attraverso il loro impegno portano alto il nome del territorio in ambito nazionale ed internazionale. Quest’anno è stato consegnato a Giuseppe Barbato, 28enne originario di Stio e neo magistrato posizionatosi al secondo posto nella graduatoria nazionale approvata dal CSM. Su 14mila domande presentate il giovane magistrato cilentano ha raggiunto la vetta della graduatoria.

Premio Eccellenza anche a Daniela Ferolla, originaria di Ceraso, Miss Italia 2001, conduttrice televisiva e giornalista, volto noto di programmi molto apprezzati dal pubblico, tra cui Linea Verde, Unomattina Estate e La Vita in Diretta. “Amo la mia terra – ha ribadito – è il posto più bello del mondo. Sono orgogliosa di essere cilentana” .

La serata ha visto la presenza di vari sindaci, tra cui quello di Gioi Cilento, Maria Teresa Scarpa, amministratori locali e rappresentanti del mondo scolastico. A complimentarsi con gli organizzatori e i protagonisti il Direttore Generale della Banca Monte Pruno, Michele Albanese. “Sono le iniziative che sosteniamo con piacere – ha affermato -. Il merito va incentivato. Abbiamo dei giovani bravi e preparati che vanno ulteriormente valorizzati. Come Banca ci siamo”. Il Direttore si è detto pronto a collaborare con uno stage per i giovani premiati. Presenti per l’istituto di credito anche il Vice Presidente Antonio Ciniello ed il Preposto di Vallo della Lucania Pasquale Trotta.

– Chiara Di Miele –

 



































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*