Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, come ogni venerdì, torna a fare il punto della situazione sui contagi, sulla campagna vaccinale, sulla scuola e sulle misure per il contenimento dell’epidemia da Covid-19. 

Registriamo una situazione di buona tenuta per quanto riguarda la Campania rispetto ai contagi – spiega De Luca -. Guardiamo con relativa fiducia e serenità al futuro. Vi sono criticità, ma il dato complessivo è quello di una buona tenuta, senza ingolfamento delle strutture ospedaliere o situazioni pesanti nelle terapie intensive. Abbiamo avuto un aumento di decessi per Covid, come avvenuto in tutta Italia, ma nel complesso la situazione è di buona tenuta”.

In merito a quanto affermato ieri dal Presidente del Consiglio, Mario Draghi, De Luca sostiene che “bene ha fatto a confermare che si va nella direzione netta dell’obbligo della vaccinazione, come è giusto che sia”.

E sulla categoria dei contrari ai vaccini afferma:”No-vax e no-green pass, a Napoli c’erano solo due persone: che meraviglia. Non perdiamo tempo e andiamo avanti facendo quello che la ragione e la scienza ci dicono di fare. Quando si vive in una comunità si è liberi di fare ciò che riteniamo di fare ma nell’ambito delle norme di tutela e di rispetto per la vita e le esigenze della comunità“.

Per quanto riguarda le scuole De Luca ha ricordato che “abbiamo una situazione eccellente per quanto riguarda il personale docente e non docente. In Campania siamo al vertice nazionale per il numero di vaccinati nel personale scolastico e li ringrazio. Tutti coloro che stanno nelle nostre scuole, anche se impiegati nelle mense o dipendenti di altre amministrazioni, dovranno avere il Green Pass“.

200mila giovani campani, al momento, non hanno però aderito alla campagna vaccinale: l’adesione rispetto ai giovani residenti è del 60%. Il Presidente della Regione ha poi chiarito che l’abbonamento gratuito al trasporto pubblico sarà solo riservato agli studenti che si vaccinano:”Chi non è vaccinato è libero di spostarsi, ma non godrà di questo privilegio“.

Un commento

  1. Erminio+Ottone says:

    Bravissimo,complimenti al nostro governatore. E vai con la continua discriminazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.