Dopo l’aumento dei casi di Coronavirus nel territorio di Piaggine, il sindaco Guglielmo Vairo ha emesso un’ordinanza sindacale tramite la quale vengono rafforzate le misure di contenimento già in vigore.

Sono sospese le attività educative in presenza per tutte le scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale di Piaggine, da domani, sabato 6 febbraio, a sabato 13 febbraio, “salvo ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica“.

Sospese le attività dei servizi di ristorazione, ma restano consentiti l’asporto e la consegna a domicilio esclusivamente dalle ore 12.00 alle ore 22.00. E’ consentita a bar e pasticcerie l’apertura dalle 5.00 alle 18.00 solo per la vendita per asporto.

Tutti gli esercizi commerciali devono garantire il distanziamento fisico e la misurazione della temperatura corporea agli avventori all’ingresso dei propri locali e di vietare l’ingresso qualora la temperatura risulti superiore a 37,5°.

Il sindaco Vairo raccomanda, inoltre, si non spostarsi durante tutto l’arco della giornata, salvo che per esigenze di lavoro, studio, salute, necessità e per usufruire di servizi non sospesi.

– Paola Federico –

Un commento

  1. Vito Petrone says:

    Ormai la frittata e fatta!!!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*