Sono tutti negativi i risultati dei tamponi effettuati a Sassano lo scorso 2 maggio in occasione dello screening di massa rientrante nel Piano Operativo Regionale per la sorveglianza sanitaria del Covid-19. Lo ha reso noto questa mattina il sindaco Tommaso Pellegrino.

In totale si sono sottoposte al tampone 356 persone ritenute appartenenti alle categorie maggiormente a rischio perchè più esposte al contagio. Tra loro medici e infermieri, farmacisti, appartenenti alle Forze dell’Ordine, volontari di Protezione Civile, amministratori e dipendenti comunali, commercianti che dal mese di marzo non hanno sospeso la propria attività per continuare a fornire beni di prima necessità e servizi essenziali alla cittadinanza.

Sassano riparte” è il motto del primo cittadino nel dare alla comunità il positivo annuncio in merito allo screening che, ricordiamo, è stato effettuato in modalità “Drive In” nel parcheggio del Municipio, grazie al supporto dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno e agli infermieri dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*