La Regione Campania fa sapere che oggi si è tenuta una riunione della task force per valutare la possibile apertura, dall’inizio della prossima settimana, delle attività legate al cibo da asporto, alle librerie e alle cartolerie.

La task force regionale sta lavorando alla definizione delle misure precauzionali a tutela dei dipendenti e degli utenti, a cominciare dagli interventi di disinfezione e sanificazione dei locali dopo molte settimane di inattività.

Come noto sono diverse le richieste giunte in queste settimane, soprattutto dai ristoratori campani, per avere la possibilità di consegnare pizza e cibo a domicilio.

Considerato che questo genere di attività non saranno le prime a riaprire, si presume che la Regione stia valutando di andare incontro alla categoria permettendo quantomeno le consegne a domicilio.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*