La ripresa dei contagi da Covid-19 al centro della diretta di questo pomeriggio tenuta dal Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Assembramenti nel corso del tempo libero da parte dei giovani, abbassamento dell’età dei contagiati, rientri dall’estero tra le cause dei numeri degli ultimi bollettini della Protezione Civile.

De Luca ha definito “sbagliata” la scelta del Governo nazionale di riaprire le frontiere senza controlli:”Ha penalizzato il nostro Paese e per questo prima di Ferragosto in Campania è stato reso obbligatorio il tampone per i cittadini che rientrano dall’estero“.

A fine agosto verificheremo se dovremo chiedere al Governo di ripristinare la limitazione della mobilità interregionale – ha spiegato – ed è un orientamento che assumeremo tra circa 10 giorni. Salvo i motivi di lavoro o sanitari che giustificano lo spostamento. Ci regoleremo in base all’andamento del contagio anche in altre zone d’Italia“.




Senza la collaborazione dei cittadini faremo sempre più fatica – ha continuato – posso capire il rilassamento dei primi giorni, ma di fronte a dati pericolosi dobbiamo bloccare i viaggi all’estero. Ma come si può immaginare di andare all’estero dove ci sono migliaia di contagi? Serve un ritorno di prudenza per l’uso della mascherina e dobbiamo prepararci anche ad accogliere pazienti che cominciano a diventare sintomatici o paucisintomatici. Da lunedì si riapre il Covid Center al Loreto Mare per essere pronti con i posti letto necessari“.

Sull’uso della mascherina obbligatorio dopo le 18 di sera De Luca ha rilevato un elemento critico che è “l’assoluta scomparsa delle forze dell’ordine rispetto al controllo delle ordinanze che vengono emesse. Se non ci sono i controlli è molto meglio non fare le ordinanze. Sarebbe stato preferibile evitare questa ordinanza e fare controlli mirati nei locali dove non si rispettano le norme di sicurezza“.

– Chiara Di Miele –

2 Commenti

  1. Quando l’ignoranza persevera, il buon senso sparisce e con esso il senso di responsabilità, non c’è altro rimedio che imporre le regole.

  2. Gaetano Bresci says:

    Peggio di Pinochet e Pol pot messi assieme.Despota pusillanime!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*