Non ce l’ha fatta la paziente ricoverata in Neurologia al “Curto” di Polla risultata positiva al Covid-19 nei giorni scorsi.

Caterina Tuozzo, 86enne di Sala Consilina, si trovava ricoverata per un attacco ischemico nel reparto del nosocomio valdianese. Le sue condizioni cerebrali si sono aggravate e da ieri si trovava in coma.

La donna era stata ricoverata in gravi condizioni nei giorni scorsi ed era stata sottoposta al tampone da cui era emersa la positività al virus. Questo aveva comportato la chiusura del reparto.

Dolore per la notizia della scomparsa nella comunità di Sala Consilina.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.