Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca interviene in merito alla problematica legata al Coronavirus e all’eventuale stato di psicosi che in queste ore potrebbe venirsi a creare anche in Campania, dopo la conferma di due casi di persone di nazionalità cinese ricoverate all’Istituto “Spallanzani” di Roma.

Siamo pronti, già da domani dovremmo avere i test per individuare eventuali contagi nelle nostre strutture senza mandare campioni di sangue allo Spallanzani. Quindi i test saranno effettuati al Cotugno. Ci sono le condizioni per governare un problema che c’è ma che non deve portarci a situazioni di psicosi” spiega il governatore in merito all’emergenza sanitaria.

La situazione è delicata, presenta assetti di notevole preoccupazione – ha spiegato De Luca – ma dobbiamo evitare di creare un clima di psicosi nel Paese e dobbiamo dire con chiarezza che abbiamo un sistema sanitario pronto per far fronte ad eventuali emergenze. Daremo tutte le informazioni nei prossimi giorni, abbiamo deciso di centralizzare le informazioni, invito tutti ad attenersi alle informazione che vengono o dal Ministero della Salute o dalla Regione e non seguire altre cose“.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*