Il Coronavirus non ferma la solidarietà nel Vallo di Diano. Grazie ad una raccolta fondi infatti è stato acquistato, infatti, del materiale necessario al personale sanitario dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla.

La raccolta fondi, ancora attiva sul sito GoFoundMe, è stata organizzata dalle associazioni “Ascoltami Onlus“, “Futsal Insteia Polla” e “I ragazzi del ponte” e dalla UIL Pensionati Vallo di Diano. Nella giornata di ieri, i rappresentanti hanno già consegnato al personale responsabile dell’area Covid-19 del “Curto” le prime 300 tute (cat. III 5B 6B,) 2.000 guanti in nitrile e 96 confezioni di igienizzante mani.

Tutto questo grazie a tutti voi – affermano i presidenti delle associazioni -. Continuiamo a donare. Le cifre raccolte serviranno per comprare DPI per il personale medico, para-medico e quanti combattono ogni giorno contro questo nemico. Insieme possiamo fare qualcosa di concreto per tutte le persone che si trovano in prima linea per aiutarci“.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*