Il sindaco di Auletta ha annunciato che sarà adottata un’ordinanza per prorogare la sospensione della didattica in presenza per le scuole di ogni ordine e grado fino a mercoledì 3 febbraio.

La proroga si è resa necessaria, come sottolineato dal primo cittadino Pietro Pessolano, considerato che non tutti i tamponi molecolari effettuati sulla popolazione scolastica nella giornata di ieri sono stati processati.

La decisione di sospendere la didattica in presenza era stata presa in seguito all’aumento dei casi di contagio da Covid-19 nel territorio comunale.

– Paola Federico –

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano