Continuano i controlli serrati da parte delle Forze dell’Ordine nel Vallo di Diano tesi ad assicurare il rispetto delle disposizioni che mirano a contenere il contagio del Covid-19. 

Gli agenti della Polizia Municipale di Sant’Arsenio questa mattina hanno denunciato un 50enne di Polla mentre si trovava a bordo della sua auto nel territorio comunale di Sant’Arsenio senza un valido motivo. Ricordiamo che Polla, nel contesto dell’emergenza da Coronavirus, rientra tra i comuni messi in quarantena tramite un’ordinanza del Presidente della Regione Vincenzo De Luca. Ciò significa che non si può uscire né entrare nel territorio comunale se non per validi motivi dettati da necessità di lavoro o di salute.

Gli agenti, diretti dal Comandante Vincenzo Spinelli, hanno proceduto al controllo dell’uomo e, appurato che si trovava in un paese diverso da quello di residenza senza una valida motivazione, lo hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria e sanzionato secondo quanto disposto dall’art. 650 del Codice Penale.

La Polizia Municipale di Sant’Arsenio prosegue senza sosta nei controlli del territorio volti ad assicurare che tutti rispettino le direttive emanate in questo periodo particolarmente difficile.

– Chiara Di Miele –

5 Commenti

  1. Lorenzina Macrini says:

    Chi esce senza un valido motivo è solo un incosciente, autolesionista e ignorante

  2. Dovete rinchiuderli altrimenti non capiscono

  3. Ernesto Alfisi says:

    Va bene cosi…divulghiamo la notizia, forse altri ci penseranno meglio prima di uscire senza motivo di necessità.

  4. FINALMENTE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*