Un nuovo dispositivo di controllo è stato messo in campo per il centro storico di Salerno. Oltre 20 militari dell’Arma, fra cui Carabinieri specializzati del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità nonché del Nucleo Ispettorato del Lavoro, hanno proceduto al controllo serrato del centro storico per il rispetto delle prescrizioni vigenti in materia di prevenzione Covid, di salute, sicurezza e regolarità d’impiego sui luoghi di lavoro. In tale ottica sono stati conseguiti importanti risultati operativi: denunciati 2 parcheggiatori abusivi operanti nel centro, 2 pregiudicati alla guida di veicoli sequestrati, sono stati controllati complessivamente 40 veicoli e 60 persone a piedi, elevate 10 contravvenzioni per mancato uso dei dispositivi di protezione individuale e controllate 4 attività commerciali con altrettante sanzioni amministrative per violazioni in materia di Covid da parte degli avventori, mancate registrazioni sul libretto unico del lavoro e impiego di un cittadino extracomunitario in nero.

Inoltre sono state accertate dal NAS violazioni in materia di settore all’interno di uno dei 4 locali, un ristorante/pizzeria in cui sono stati trovati oltre 30 kg di alimenti non tracciabili, la gestione anomala di un deposito, per cui sono state elevate sanzioni, 3 diffide ed è stata richiesta la sospensione dell’attività con sopralluogo urgente dell’ASL.

Nel corso dei controlli sono state elevate 4 contravvenzioni al Codice della Strada ed è stato segnalato alla Prefettura un 16enne trovato in possesso di un grammo di hashish.

L’attività ha riguardato i principali punti di potenziale assembramento, contribuendo a dissuadere i comportamenti antisociali in tema di emergenza epidemiologica.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano