Durante il ponte dell’Immacolata i Carabinieri della Compagnia di Sapri hanno messo in campo diverse pattuglie per controllare che venissero rispettate le disposizioni anti Covid previste dai diversi regolamenti. Particolare attenzione è stata posta per le vie dei centri storici e i luoghi di maggiore affollamento.

Durante i controlli, tre locali, precisamente a Sapri, Torre Orsaia e Santa Marina, sono stati chiusi e multati per un importo totale di 1.600 euro perché non rispettavano la modalità di consumazione da asporto, permettendo ai clienti di consumare all’interno.

Inoltre sono state sanzionate anche tre persone per assembramento per un totale di 1.200 euro.

 – redazione –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*