Congresso Nazionale del Pd. A Roma le delegate del Vallo di Diano Claudia Colitti e Rosa Campiglia





































Si è tenuta oggi a Roma la convention Nazionale del Partito Democratico che ha dato il via alla fase del congresso che porta alle Primarie del 3 marzo.

Presente anche il territorio del Vallo di Diano attraverso le delegate Rosa Campiglia di Montesano sulla Marcellana e Claudia Colitti di Teggiano.

Sostegno da parte della Colitti per la Mozione Zingaretti mentre Campiglia ha sostenuto la Mozione Martina.









Una corsa a tre per la segreteria dem che vede schierati Nicola Zingaretti, Maurizio Martina e Roberto Giachetti.

Con la proclamazione dei tre candidati alla corsa si apre la seconda fase del Congresso, dopo la convenzione dei circoli e le convenzioni provinciali. Con 88.918 voti, pari al 47,38%, Zingaretti è il candidato più votato dagli iscritti. Segue Maurizio Martina, segretario uscente, che ha ricevuto 67.749 voti pari al 36,10% dei voti e poi Roberto Giachetti che ha ottenuto 20.887 voti pari all’ 11,13% degli iscritti.  Esclusi ufficialmente dalla corsa Francesco Boccia, Dario Corallo e Maria Saladino.

Il 3 marzo si terranno le Primarie del partito a cui parteciperanno i tre candidati più votati nel Congresso Nazionale di oggi.

E’ stato un bellissimo Congresso – il commento congiunto delle delegate Colitti e Campiglia –  è emerso tantissimo entusiasmo. Siamo uniti su più fronti a avversi all’attuale governo. Chiunque vincerà lavorerà per questo”.

– Claudia Monaco –

 



































2 Comments

  1. Ancora co sto pd, o nooooo….

  2. Rispetto le vostre idee politiche e stimo il vostro operato, ma io mi dichiaro a favore dell’ attuale governo che intende eliminare tanti inutili privilegi di chi finora ci ha amministrato …

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*